NEW del 13 marzo 2006

 
     

CIA : in internet nomi degli agenti e prove dei voli in Europa
di Rico Guillermo

I nomi e le coperture degli agenti della CIA si possono trovare in internet e ci sono altre prove dei voli CIA in Europa. Lo ha scoperto il giornale statunitense Chicago Tribune.

Un giornalista di tale quotidiano ha avuto accesso all'annuario dell'Agenzia centrale di intelligence trovando i nomi di circa 2.600 impiegati e molti numeri di telefono, grazie ad un servizio di accesso on line a pagamento perfettamente normale.

Egli ha anche scoperto che per molti agenti la copertura e' quella di impiegato di ambasciate USA in Europa. Altre coperture erano creae usando societa' fittizie, create allo scopo.

Su richiesta della CIA il giornale non ha pbblicato i nomi ma ha citato un fonte anonima secondo cui il direttore dell'agenzia, Porter Goss, sarebbe inorridito per la scoperta. Peraltro negli Stati Uniti rivelare il nome di un agente e' un gravissimo reato penale, per il quale l'amministrazione Bush e' stata scossa durante l'inchiesta del caso Plame, ancora in corso.

Una portavoce dell'agenzia, Jennifer Dick, ha detto al giornale che "la copertura e' una questione complessa, resa ancora piu' complessa all'epoca di internet". Dick ha spiegato che alcune procedure usate in passato non si usano piu' e la direzione di Langley intende modernizzare il mondo in cui "l'agenzia organizza le sue coperture in modo da proteggere i nostri agenti che fanno un lvoro pericoloso".

Ma la scoperta del giornale aggiunge un dettaglio non irrilevante alla vicenda dei voli e delle prigioni CIA in Europa su cui stanno indagando parlmento UE e Consiglio d'Europa. Le societa' fittizie create dall'agenzia erano usate per proteggere i voli che trasportaano terroristi in luoghi dove la tortura e' utilizzata. Diverse liste di tali societa' sono infatti sparite dalla rete dopo che il giornale ha fatto la sua scoperta.

Il segretario generale del Consiglio d'Europa Terry Davis avev commentato qualche giorno fa che "l'Europa sembra essere un terreno di caccia felice per i servizi di sicurezza stranieri", e l'inchiesta del Tribune ne da' la conferma.

Speciale diritti

___________

NB: I CONTENUTI DEL SITO POSSONO ESSERE PRELEVATI CITANDO L'AUTORE E LINKANDO
www.osservatoriosullalegalita.org

 

 

Voli e prigioni CIA: l'opinione di Dick Marty

Voli e prigioni CIA: l'audizione all'europarlamento del PM Spataro

Abu Omar : CIA avverti' i suoi uomini di stare fuori dall'Italia

Abu Omar: i conti degli agenti CIA in hotel di lusso in Italia

CIA: agenti, voli e torture. Ma attenzione, non un film

Abu Omar : Castelli definisce Spataro militante ; proteste

Caso Abu Omar: contro il terrorismo due sistemi a confronto

Vicenda CIA e immagine degli Italiani all'estero

Torture : deputato USA chiede documenti al governo Bush