Osservatorio sulla legalita' e sui diritti
Osservatorio sulla legalita' onlusscopi, attivita', referenti, i comitati, il presidenteinvia domande, interventi, suggerimentihome osservatorio onlusnews settimanale gratuitaprima pagina
13 luglio 2012
tutti gli speciali

Giustizia civile : AIGA , dannose sezioni stralcio , sì a processo telematico
di staff

L’idea del ministro della Giustizia Paola Severino di abbattere l’arretrato civile con sezioni stralcio? "Una misura errata e dannosa, visto che già in passato si sono avute analoghe iniziative in Italia e non ci sono stati effetti positivi, anzi si è determinato un allungamento dei processi stralciati, senza alcun vantaggio per le sopravvenienze" secondo Dario Greco, presidente dell’Aiga, Associazione nazionale dei giovani avvocati.

A giudizio del leader dei giovani legali, inoltre, "soltanto chi non è mai entrato in una cancelleria civile da utente avvocato, può pensare alle sezioni stralcio. Dal ministro vorremmo sapere innanzitutto se, nei tribunali, esistono locali da destinare alle sezioni stralcio, e quanti avvisi dovranno essere fatti alle parti per comunicare il nuovo giudice e la nuova udienza".

L'Aiga chiede invece al Guardadigilli "la concreta attuazione, in tutto il Paese, del processo telematico e l’affidamento ai Consigli dell’Ordine di nuove competenze per tutti gli affari civili che non prevedano il contraddittorio pieno tra le parti, come i decreti ingiuntivi e la volontaria giurisdizione".

"Grazie alle misure suggerite dall’Aiga – chiude Greco – verrebbero davvero sottratti ai tribunali milioni di procedimenti, lasciando ai giudici la facoltà di svolgere l’attività per la quale hanno vinto un concorso pubblico: scrivere le sentenze".


per approfondire...

Dossier giustizia

_____
NB: I CONTENUTI DEL SITO POSSONO ESSERE PRELEVATI
CITANDO L'AUTORE E LINKANDO
www.osservatoriosullalegalita.org

°
avviso legale